Camiño do Barbanza A Orixe, la nuova via per Santiago

Dall’Oceano attraverso la Barbanza, viandanti e pellegrini percorrevano un’antica via:

El Camiño A Orixe.

 

La storia del Camiño do Barbanza, A Orixe

Il cammino di Santiago “A Orixe” si basa sulla storia dell’arrivo dell’Apostolo in Galizia dalla Terra Santa.

Si racconta che il corpo di San Giacomo il Maggiore fu portato dalla Palestina dai suoi discepoli Teodoro e Atanasio su una barca di pietra e il viaggio terminò risalendo la Ría de Arousa ed il corso del fiume Ulla.

L’Oceano sulla costa della Barbanza

La presenza lungo il percorso di antichi ospizi, il simbolismo e le immagini di San Giacomo all’interno di chiese e conventi, così come i “cruceiros” disposti ovunque, sono la testimonianza dell’esistenza di un antico Camino Giacobeo che durante il Medioevo seguiva il tragitto dell’Apostolo che dall’ estuario del fiume Ulla portava nell’entroterra Galiziano.

Faro di Corrubedo, l’inizio del Cammino

Il percorso del Cammino do Barbanza A Orixe è circa 130 km ed inizia dal Faro di Corrubedo ed in sei tappe attraversa i comuni di Ribeira, A Pobra, Boiro, Rianxo, Dodro e Padrón.

Iria Flavia

Nei pressi di Padrón raggiunge il luogo chiamato Iria Flavia dove si innesta con il Cammino Portoghese per poi terminare alla Cattedrale di Santiago de Compostela nella Praza do Obradoiro: la Meta.

La Cattedrale in Praza Do Obradoiro, la Meta

L’associazione  “Amici del Cammino di Santiago del Barbanza y Sar, A Orixe” ha svolto negli anni un intenso lavoro di ricerca e recupero per valorizzare questo antico Cammino che attraversando la Barbanza conduceva alla Meta Compostelana.

Grazie al lavoro dell’Associazione, il Cammino “A Orixe” ha ottenuto il riconoscimento ufficiale da parte della Chiesa come “Cammino per Santiago de Compostela” ed i pellegrini che percorreranno questa antica via potranno ottenere la certificazione di avvenuto pellegrinaggio: l’ambita Compostela.

La Compostela

Le tappe del Camiño do Barbanza A Orixe

  1. Faro di Corrubedo – A Guía (16,3 km)
  2. A Guía – Pobra do Caramiñal (24,8 km)
  3. Pobra do Caramiñal – Cespón (32,2 km)
  4. Cespón – Quintáns (26,4 km)
  5. Quintáns – Padrón (16,7 km)
  6. Padrón – Santiago de Compostela (24,6 km)
Pannello ad inizio tappa

1) Faro di Corrubedo – A Guía (16,3 km)

La prima tappa inizia con l’oceano che con forza si infrange nella scogliera nel mezzo di un paesaggio selvaggio; Così inizia la via Giacobea tra scorci suggestivi sulla duna di Corrubedo e la laguna di Vixan.

La Duna di Corrubedo

2) A Guía – Pobra do Caramiñal (24,8 km)

La seconda tappa inizia dalla cappella di A Guida (Carreira) fino alla chiesa di Santa Maria Antiga do Caramiñal, tra scogliere con bellissime calette dove il panorama spazia fino alla costa di Arousa.

Alloggi

  • Hotel Cabío, Playa de Cabío, Pobra Do Caramiñal, 11 camere,, + 34 981 83 31 28 / + 34 981833032 hotelcabio.com
  • A Casa da Rianxeira, Aldea Cabío 37, A Pobra do Caramiñal, +34 689 98 64 56
  • Hotel Lombiña, c / Costa 74, A Lombiña, +34 981 83 39 10
  • Apartamentos Outeiro, LG / Outeiro 27, Pobra Do Caramiñal, +34 629 74 99 13
Scogliera nei pressi di Pobra do Caramiñal

3) Pobra do Caramiñal – Cespón (32,2 km)

La terza tappa conduce i viandanti alla chiesa di San Vicente de Cespón (Boiro), attraversando Scarabotte e Cabo de Cruz, due suggestivi villaggi di pescatori. Lungo il percorso merita una visita il sito archeologico di Neixón.

Alloggi

  • Casa Tallos, Rua San Roque 2, San Vicenzo de Cespon, +34 675 55 53 90
  • Casa Lustres, O Louriño, 14 posti, +34 981 86 17 25, casalustres.com
Chiesa di Rianxo

4) Cespón – Quintáns (26,4 km)

La quarta tappa tende a salire nell’entroterra offrendo scorci panoramici sulla costa per poi tornare nel litorale di Rianxo, dove la traccia storica Giacobea è evidente sia nell’architettura civile sia in quella religiosa. Antiche leggende come quella del Castelo da Lúa o del villaggio maledetto di Abuín renderanno il Cammino ancora più intenso: fatevele raccontare dagli abitanti del luogo…

Alloggi

  • Pensione Punta Palleiro, Leiro, +34 646 76 96 03

5) Quintáns – Padrón (16,7 km)

La quinta tappa attraversa per la maggior parte il territorio di Dodro tra particolari Horreos ed antichi villaggi di pietra per poi arrivare a Padron dove il percorso si congiunge con il Cammino Portoghese.

Alloggi

  • Monument Manor Hotel Lestrove, Rua Fortunato Cruces 1 Lestrobe, +34 981 56 93 50, info@pousadasdecompostela.com, pousadasdecompostela.com

Horreos, antichi granai

6) Padrón – Santiago de Compostela (24,6 km)

Nella sesta tappa Il Cammino A Orixe seguirà lo stesso tracciato del Cammino Portoghese per gli ultimi 21 chilometri, da Iria-Flavia fino alla cattedrale di Santiago de Compostela, in Praza do Obradoiro.

Grazie all’ Associazione degli amici del Cammino di Santiago do Barbanza A Orixe il percorso è ben curato e segnalato con la caratteristica freccia gialla, ed il pellegrino potrà già effettuare il Cammino..

La segnaletica sarà ancora implementata con pali di legno ed indicazioni, con le pietre miliari, ma già ad inizio di ogni tappa i viandanti possono trovare i pannelli informativi di ogni singola tappa del Cammino.

Per informazioni contattare l’organizzazione:

Manuel

Email: manuelnin@hotmail.com

Telefono: +34 717 124 491

Il Cammino

List   

Information
Click following button or element on the map to see information about it.
Lf Hiker | E.Pointal contributor

Etapa 1 Faro Corrubedo - A Guía   

Profile

50 100 150 200 5 10 15 Distance (km) Elevation (m)
No data elevation
Name: No data
Distance: No data
Minimum elevation: No data
Maximum elevation: No data
Elevation gain: No data
Elevation loss: No data
Duration: No data

Description

Add here your formated description


Etapa 2 A Guia - A Pobra (por Aguiño)   

Profile

50 100 150 200 5 10 15 Distance (km) Elevation (m)
No data elevation
Name: No data
Distance: No data
Minimum elevation: No data
Maximum elevation: No data
Elevation gain: No data
Elevation loss: No data
Duration: No data

Description

Add here your formated description


Etapa 3 Pobra - Cespón   

Profile

50 100 150 200 5 10 15 Distance (km) Elevation (m)
No data elevation
Name: No data
Distance: No data
Minimum elevation: No data
Maximum elevation: No data
Elevation gain: No data
Elevation loss: No data
Duration: No data

Description

Add here your formated description


Etapa 4 Cespón Quintáns   

Profile

50 100 150 200 5 10 15 Distance (km) Elevation (m)
No data elevation
Name: No data
Distance: No data
Minimum elevation: No data
Maximum elevation: No data
Elevation gain: No data
Elevation loss: No data
Duration: No data

Description

Add here your formated description


Etapa 5 Quintáns Padrón   

Profile

50 100 150 200 5 10 15 Distance (km) Elevation (m)
No data elevation
Name: No data
Distance: No data
Minimum elevation: No data
Maximum elevation: No data
Elevation gain: No data
Elevation loss: No data
Duration: No data

Description

Add here your formated description


Etapa 6 Padron-SantiagodeCompostela   

Profile

50 100 150 200 5 10 15 Distance (km) Elevation (m)
No data elevation
Name: No data
Distance: No data
Minimum elevation: No data
Maximum elevation: No data
Elevation gain: No data
Elevation loss: No data
Duration: No data

Description

Add here your formated description


Di Walt

TOSCANA, MASSA MARITTIMA. ISTRUTTORE DI TREKKING CSEN-CONI. Tra le mie passioni oltre al trekking, l'outdoor e la montagna, ci sono i viaggi con zaino in spalla, la preistoria dell'uomo, la fotografia, food & wine e le tradizioni dei luoghi. Sono anche un ex speleologo e con questo sono ancora affascinato dal mondo sotterraneo.

Il Cammino dentro Santiago

Un sentiero di 5.000 metri alla scoperta delle curiosità della città

SCARICA LA GUIDA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO

* campi richiesti
EnglishItalianSpanish
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: