La Pietra di Bismantova, il monte del Purgatorio

Tempo di lettura: 3 minuti

Eravamo sulla Cima del monte Cusna (vedi articolo) quando la vista verso nord cadde su un enorme torrione dalle pareti scoscese, che si elevava per trecento metri dal territorio circostante: era la Pietra di Bismantova.

La Pietra di Bismantova con un altitudine di 1.041 metri, fa parte del Parco dell’Appennino Tosco Emiliano, in provincia di Reggio Emilia nel comune di Castelnuovo ne’ Monti, borgo che si trova in prossimità di questo altopiano dalla forma di un Panettone di roccia.

Sull’origine del nome Bismantova diverse sono le ipotesi, ma tra la provenienza celtica e bizantina a noi piace, visto che veniamo dalla non lontana Etruria, la derivazione dalla lingua etrusca, che dovrebbe significare “altare scolpito in pietra per i sacrifici”.

Tante sono le testimonianze nel corso della storia sulla Pietra di Bismantova, sia come luogo sacro, sia militare, dove anche Dante nel 1306 ci fece visita: ma è davvero il monte del Purgatorio citato dal sommo poeta nella Divina Commedia?

<< Vassi in Sanleo e discendesi in Noli,

montasi su Bismantova e ‘n Cacume

con esso i piè; ma qui ch’om voli…

dico con l’ale snelle e con le piume

del gran disio, di retro a quel condotto

che speranza mi dava e facea lume >>

Dante, Purgatorio, canto IV, vv. 25-30

Dal parcheggio a pagamento in prossimità della Pietra, già quasi pieno di domenica verso le 9 del mattino, salendo una scalinata e passando il rifugio la Pietra si arriva all’eremo di Bismantova dove inizia il sentiero.

Il percorso sale graduale e leggero lungo il perimetro roccioso, già affollato da visitatori, escursionisti e rocciatori che sfideranno le lisce pareti della grande Pietra.

Arrivati ad un vecchio canalone, il sentiero sale dirimpetto tra scaloni di roccia levigati dal passaggio nei secoli, dove un passamano in corda favorisce l’ascesa di questo tratto breve ma impervio.

Come due anime del Purgatorio, lentamente senza fretta, cominciammo a salire verso la sommità.

Arrivati in cima ed usciti dalla vegetazione, ci “ritrovammo a riveder le stelle”: un verdeggiante pianoro, con la vista a 360° su tutto il firmamento, dove all’orizzonte i crinali appenninici toccavano il Paradiso.

Parcheggio della Pietra di Bismantova (Google Maps)

Via diretta:

Distanza 1,2 km

Durata 0,30 h

Dislivello in salita 55 m

Quota max 1.022 m

Sentiero 697

Difficoltà T

Come utilizzare le tracce gpx e caricarle sullo smartphone

Percorso ad anello:

Distanza 4,3 km

Durata 2 h

Dislivello in salita 274 m

Quota max 1.022 m

Sentiero 697

Difficoltà T/E

Come utilizzare le tracce gpx e caricarle sullo smartphone

List   

Information
Click following button or element on the map to see information about it.
Lf Hiker | E.Pointal contributor

Pietra di Bismantova   

Profile

50 100 150 200 5 10 15 Distance (km) Elevation (m)
No data elevation
Name: No data
Distance: No data
Minimum elevation: No data
Maximum elevation: No data
Elevation gain: No data
Elevation loss: No data
Duration: No data

Description

Add here your formated description
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sui nuovi post. In omaggio una guida digitale da scaricare.

Di Walt

TOSCANA, MASSA MARITTIMA. ISTRUTTORE DI TREKKING CSEN-CONI. Tra le mie passioni oltre al trekking, l'outdoor e la montagna, ci sono i viaggi con zaino in spalla, la preistoria dell'uomo, la fotografia, food & wine e le tradizioni dei luoghi. Sono anche un ex speleologo e con questo sono ancora affascinato dal mondo sotterraneo.

Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sui nuovi post. In omaggio una guida digitale da scaricare.
EnglishItalianSpanish
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: